Finanza etica

Economia e finanza etica per voi, 6 e 25 ottobre

Due appuntamenti da non perdere ad ottobre nella piacevole cornice di Bassano del Grappa (Vi) per chi voglia approfondire i temi dell’economia e della ...

Di Corrado Fontana
Il direttore del mensile Valori Andrea Di Stefano
Due "Incontri di economia e finanza etica" a Bassano del Grappa: il 6 ottobre con Andrea Baranes,   il 25 ottobre col direttore Andrea Di Stefano
Due “Incontri di economia e finanza etica” a Bassano del Grappa: il 6 ottobre con Andrea Baranes, il 25 ottobre col direttore Andrea Di Stefano

Due appuntamenti da non perdere ad ottobre nella piacevole cornice di Bassano del Grappa (Vi) per chi voglia approfondire i temi dell’economia e della finanza etica.

Il 6 ottobre con Andrea Baranes, presidente della Fondazione Culturale Responsabilità Etica, nonché consigliere di amministrazione di Banca Popolare Etica, e il 25 ottobre con  Andrea Di Stefano, giornalista, autore radiofonico (nonché nostro direttore).

Due incontri che in realtà saranno quattro, perché per entrambi i relatori, oltre alla serata ad ingresso libero, è previsto un ulteriore appuntamento al mattino riservato agli studenti delle scuole superiori bassanesi.

Ad Andrea Baranes il compito di trattare I grandi mali della finanzia italiana, tra scandali, bail-in e salvataggi, a partire dalla crisi del 2008 ad oggi, attraverso un breve excursus dello stato della finanza globale, per poi passare ad un focus sul caso italiano e le sue specificità. Sotto la lente verranno quindi esaminati gli ultimi scandali bancari di casa noistra, i salvataggi delle banche italiane ed la costituzione del cosiddetto fondo Atlante e le nuove norme sul bail-in.

Il direttore Andrea Di Stefano cercherà di pare un passo avanti, per chiedersi  Quale economia sostenibile? L’economia circolare. Un ragionamento sull’economia sostenibile e innovatrice, che è in grado di riscrivere molte delle regole che oggi non si stanno dimostrando all’altezza della domanda delle comunità, troppo inclini ad assecondare logiche di arricchimento di pochi a scapito della collettività.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile