Finanza etica

Accordo Cariplo-Etica Sgr per garantire investimenti “puliti”

Il patrimonio della fondazione sarà valutato secondo 60 indicatori sociali e ambientali. È la prima volta in Italia per un istituto di credito

Di Redazione


Fondazione Cariplo farà analizzare i suoi investimenti patrimoniali secondo criteri sociali e ambientali: circa nove miliardi di euro, investiti tramite Polaris – la prima piattaforma multimanager non profit al mondo – e in partecipazioni domestiche (tra cui spiccano Intesa San Paolo e Generali) saranno passati al vaglio da Etica Sgr, società di gestione del risparmio del gruppo Banca popolare Etica. L’obiettivo è di ottenere un rating di sostenibilità degli investimenti e di individuare eventuali titoli “incoerenti con una condotta sostenibile”. “È una scelta in linea con il nostro statuto e con il regolamento che disciplina l’impiego del patrimonio”, ha dichiarato Giuseppe Guzzetti, presidente della fondazione. “Abbiamo conferito il mandato ad Etica Sgr dopo una accurata due diligence che ha evidenziato la flessibilità del servizio e la sua piena rispondenza ai bisogni della fondazione”.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile