Finanza etica

Bloomberg: scommesse al rialzo per gli emergenti

Investire nei mercati emergenti? Potrebbe essere “l’affare del decennio”. Lo sostiene un’analisi della società Research Affiliates LLC, una consulente del money manager Pacific ...

Di Matteo Cavallito
Il distretto finanziario di Pudong a Shanghai. Foto: Alex Needham Wikimedia Commons
Il distretto finanziario di Pudong a Shanghai. Foto: Alex Needham Wikimedia Commons
Il distretto finanziario di Pudong a Shanghai. Foto: Alex Needham Wikimedia Commons

Investire nei mercati emergenti? Potrebbe essere “l’affare del decennio”. Lo sostiene un’analisi della società Research Affiliates LLC, una consulente del money manager Pacific Investment Management Co., ripresa da Bloomberg. Il rallentamento della crescita cinese e il tracollo dei prezzi delle materie prime hanno contribuito in modo decisivo a frenare l’espansione delle nuove economie che, da tempo, attraversano un momento di profonda crisi. Ma allo stato attuale, nota la società di consulenza, i loro asset sarebbero talmente svalutati da risultare convenienti: Come dire, un’ottima opportunità di investimento.

L’ipotesi appare controcorrente ma i suoi sostenitori, nota Bloomberg, non mancano di certo. Tra questi BlackRock Inc., Franklin Templeton e Goldman Sachs che avrebbero ripreso ad assumere posizioni rialziste sul fronte degli emergenti dopo tre anni di scommesse al ribasso.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile