Ambiente

CNBC: la finanza promuove l’auto elettrica

Gli investitori scommettono sulla crescita del mercato delle auto elettriche sotto la spinta dei programmi di ridimensionamento della produzione di veicoli ad alimentazione fossile annunciati ...

Di Matteo Cavallito
auto elettrica Tesla S. CC0 Public Domain da Pixabay
auto elettrica Tesla S. CC0 Public Domain da Pixabay

Gli investitori scommettono sulla crescita del mercato delle auto elettriche sotto la spinta dei programmi di ridimensionamento della produzione di veicoli ad alimentazione fossile annunciati dalla Cina. Lo scrive la CNBC citando il sorprendente esempio offerto dal Global X Lithium & Battery Tech (LIT), un fondo ETF del settore capace di raccogliere 143 milioni di dollari di nuovi investimenti dall’11 settembre scorso – la data in cui sono stati annunciati i piani di Pechino – ad oggi. Secondo Jay Jacobs, direttore delle ricerche e vicepresidente dei fondi Global X, l’annuncio cinese ha suscitato un grande interesse da parte degli investitori al pari della progressiva riduzione del prezzo del litio, componente fondamentale per la produzione delle batterie dei veicoli elettrici.  Negli ultimi tre anni, ha ricordato Jacobs, ripreso dalla CNBC, il prezzo della materia prima si è dimezzato.

Gli effetti per i fondi dedicati al settore non tardano a manifestarsi: nella giornata di mercoledì, ricorda l’emittente Usa, le azioni delle auto elettriche quotate ad Hong Kong hanno fatto registrare rialzi più che significativi (+5,7% per Geely Auto, +12,7% per BYD, mentre Tesla ha fatto registrare il proprio record rialzista lunedì); lo stesso fondo LIT, che ha pure ha ceduto il 2% mercoledì, ha guadagnato il 58% dall’inizio dell’anno. Secondo i dati diffusi dal Global EV outlook 2017 dell’International Energy Agency (IEA), la Cina è responsabile da sola del 40% della produzione mondiale di auto elettriche, circa il doppio della quota venduta negli Usa lo scorso anno.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile