Energia

Eolico, Lego accende le prime turbine

Nella giornata di ieri le prime turbine del parco eolico di Borkum Riffgrund 1, situato al largo delle coste tedesche, hanno iniziato a produrre elettricità. LEGO ...

Di Valentina Neri


Nella giornata di ieri le prime turbine del parco eolico di Borkum Riffgrund 1, situato al largo delle coste tedesche, hanno iniziato a produrre elettricità. LEGO Group, produttore dei mattoncini più celebri del mondo, si avvicina così al proprio obiettivo di ricavare il 100% di energia da fonti rinnovabili entro il 2020.
La costruzione del parco eolico di Borkum Riffgrund 1, nel mare del Nord, è stata intrapresa circa due anni fa da KIRKBI A/S, che detiene il 75% di Lego Group. KIRKBI ha investito circa 400 milioni di euro e possiede il 31, 5% della produzione totale delle 78 turbine. Quando queste ultime entreranno tutte in funzione, il parco produrrà 312 MW, equivalenti al fabbisogno di 320 mila abitazioni.
LEGO Group ha adottato nel 2013 il programma Climate Savers del WWF. L’azienda si è così impegnata a tagliare le emissioni di CO2 entro il 2016, tramite la produzione di energia da fonti rinnovabili e l’incremento dell’ efficienza energetica. L’obiettivo è quello di arrivare, entro il 2020, a ricavare il 100% dell’energia da fonti pulite.

Foto: Lego Group

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile