FAO, 34 Paesi hanno fame di aiuti di cibo

Un bilancio drammatico sulla fame emerge da un rapporto elaborato dalla FAO (Food and Agriculture Organization). L’agenzia delle Nazioni unite, infatti, nelle schede pubblicate ...

Di Corrado Fontana
Mappa dei Paesi del mondo che soffrono la fame e hanno bisogno di aiuti esterni di cibo - rapporto FAO 2016

Un bilancio drammatico sulla fame emerge da un rapporto elaborato dalla FAO (Food and Agriculture Organization). L’agenzia delle Nazioni unite, infatti, nelle schede pubblicate in un documento intitolato Crop Prospects and Food Situation (cioè Prospettive di raccolto e situazione del cibo) afferma che sono ben trentaquattro i Paesi del mondo – 27 dei quali in Africa – che non hanno cibo sufficiente per la popolazione locale a causa di conflitti militari, siccità e inondazioni.

Mappa dei Paesi del mondo che soffrono la fame e hanno bisogno di aiuti esterni di cibo - rapporto FAO 2016
Mappa dei Paesi del mondo che soffrono la fame e hanno bisogno di aiuti esterni di cibo – rapporto FAO 2016

Nel rapporto, che si sofferma su Africa,  Asia e America del Sud e Caraibi, si sottolinea come lo stato di guerra in Iraq, Siria, Yemen, Somalia e Repubblica Centrafricana abbia determinato gravi conseguenze sulla produzione agricola, peggiorando le crisi umanitarie già presenti in quei Paesi. Ma non solo. Perché l’impatto di questi conflitti si estende anche ai Paesi limitrofi, premendo su di essi innanzitutto attraverso il flusso di migliaia di profughi e l’accoglienza dei rifugiati.

E così nella lista dei Paesi che necessitano di aiuti alimentari dall’esterno entrano anche Zimbabwe, Burkina Faso, Ciad, Gibuti, Eritrea, Guinea, Liberia, Malawi, Mali, Mauritania, Niger, Sierra Leone, Burundi, Camerun, Repubblica del Congo, Repubblica Democratica del Congo , Etiopia, Kenya, Lesotho, Madagascar, Mozambico, Sud Sudan, Sudan, Swaziland, Uganda, Afghanistan, Myanmar, Nepal e Corea del Nord.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile