Ambiente

Global Witness: Sempre più spesso l’ambiente si difende con la vita

Sono almeno 116 gli attivisti che l'anno scorso hanno perso la vita per difendere l'ambiente. A dirlo è Global Witness, nel suo report dal titolo" How many ...

Di Valentina Neri


Sono almeno 116 gli attivisti che l’anno scorso hanno perso la vita per difendere l’ambiente. A dirlo è Global Witness, nel suo report dal titolo" How many more?".
La media, denuncia la ONG, è di due vittime alla settimana: un trend drammatico e in aumento del 20% rispetto al 2013. Stiamo parlando, ricorda il The Independent, di persone che rimangono vittime di sicari, oppure di scontri a fuoco con le forze dell’ordine durante manifestazioni di protesta. Altri si trovano minacciati dalle aziende contro le quali indirizzano le proprie azioni di protesta. Quattro su dieci sono indigeni che si oppongono alla costruzione di impianti idroelettrici o miniere, o che lottano per i propri diritti sui territori e sulle risorse idriche.
Circa tre quarti dei casi sono concentrati in America centrale e meridionale. La situazione è particolarmente grave in Honduras, dove si sono verificati addirittura 111 episodi tra il 2002 e il 2014. Il bilancio potrebbe essere addirittura più grave se si riuscissero a documentare tutti i casi avvenuti in località remote e rimasti insoluti.

Foto di Roosvelt Garcia (Wikimedia Commons)


Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile