GRAFICO / Spiccioli per l’accoglienza

Valori  di aprile  vi offre un  dossier che ribalta la logica dell’emergenza e della paura per guardare ai  fenomeni migratori con obiettività, nel più ...

Di Corrado Fontana
Risorse politiche accoglienza migranti, da VALORI 137 aprile 2016

Valori  di aprile  vi offre un  dossier che ribalta la logica dell’emergenza e della paura per guardare ai  fenomeni migratori con obiettività, nel più puro stile di Valori, a partire dai numeri.

Leggetelo e scoprirete che i residenti stranieri in Italia – raddoppiati nell’ultimo decennio – portano  4 miliardi di euro in più nelle casse pubbliche, favoriscono uno  svecchiamento della popolazione e vantaggi per il mercato del  lavoro, contribuiscono a pagare  le pensioni di tutti i cittadini. Mentre la  politica del rifiuto, pensata sulla base di criteri di polizia e ordine pubblico, brucia risorse che potrebbero invece essere dirottate verso politiche di  giustizia sociale, promotrici dello sviluppo economico e dell’occupazione: tra il 2005 e il 2013 per l’accoglienza l’Italia ha speso lo 0, 17% della spesa pubblica, per il contrasto all’immigrazione lo 0, 34%. Senza contare che l’attuale gestione dei flussi foraggia le  mafie internazionali, consegna loro manovalanza, e crea  lavoratori senza diritti e ghetti nelle province italiane.

Risorse politiche accoglienza migranti,   da VALORI 137 aprile 2016
Risorse politiche accoglienza migranti, da VALORI 137 aprile 2016

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile