Ambiente

Mari: l’innalzamento nel video NASA

In un video e con la spiegazione di un oceanografo, la NASA divulga nel modo più semplice le ragioni dell’innalzamento degli oceani causato dai ...

Di Corrado Fontana

In un video e con la spiegazione di un oceanografo, la NASA divulga nel modo più semplice le ragioni dell’innalzamento degli oceani causato dai cambiamenti climatici…

Col volto rassicurante e sorridente in primo piano dell’Oceanografo Josh Willis del Jet Propulsion Laboratory l’agenzia spaziale americana, la NASA, racconta in questo video le cause dell’aumento del livello dei mari nel corso degli ultimi due decenni. Un racconto in inglese ma con immagini inequivocabili e di facile comprensione realizzate grazie ai contributi dei satelliti.

Il dottor Willis attribuisce le cause dell’innalzamento dei mari al riscaldamento globale, che determina lo scioglimento dei ghiacci – e quindi l’immissione di acqua extra negli oceani – e all’espansione fisica del volume delle acque, che assorbirebbero il 90% del calore intrappolato sul pianeta dai gas serra. Globalmente i livelli dei mari sarebbero così cresciuti di circa 6 centimetri negli ultimi 23 anni, e l’attività umana è una importante concausa di questo fenomeno.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile