Finanza etica

Legalità: la giornata della memoria di Libera a Bari e la manifestazione di Goel a Locri

Locri il 1 marzo, Bari il 15 dello stesso mese. Il Sud del nostro Paese si mobilita contro la criminalità organizzata...

Di Redazione


Locri il 1 marzo, Bari il 15 dello stesso mese. Il Sud del nostro Paese si mobilita contro la criminalità organizzata. Nel capoluogo pugliese l’associazione Libera di don Luigi Ciotti ha portato in piazza oltre 100 mila persone per ricordare le vittime di tutte le mafie. E per spiegare che la lotta a Cosa Nostra non è solamente un dovere morale: è un vantaggio economico. Due settimane prima, in Calabria, il consorzio Goel (che fu di monsignor Bregantini) ha manifestato contro la ‘ndrangheta. Sono arrivate persone da tutta Italia. Erano presenti, però, solo 13 Comuni sui 43 che fanno parte della Locride. Assenze che si sentivano. Come si sentivano le battute che qualcuno, a mezza bocca, azzardava ai bordi della strada. In perfetto stile corleonese. A dimostrazione che da lavorare c’è ancora moltissimo

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile