Oggi e domani l’economia civile vive a Bertinoro

Oggi e domani la XVI edizione de Le Giornate di Bertinoro per l ’ Economia Civile,  l’appuntamento che da 16 anni riunisce sul colle romagnolo, nella  ...

Di Corrado Fontana
Rocca di Bertinoro (FC), sede delle Giornate dell'economia civile di AICCON
infografica ricerca AICCON 2016 su impatto legge delega e Terzo settore
infografica ricerca AICCON 2016 su impatto legge delega e Terzo settore. CLICCA PER LEGGERLA
Rocca di Bertinoro (FC),   sede delle Giornate dell'economia civile di AICCON
Rocca di Bertinoro (FC), sede delle Giornate dell’economia civile di AICCON

Oggi e domani la XVI edizione de Le Giornate di Bertinoro per l Economia Civile,  l’appuntamento che da 16 anni riunisce sul colle romagnolo, nella  Rocca di Bertinoro (FC), i protagonisti del mondo accademico, dell’economia sociale e delle istituzioni insieme ad una community di studenti e giovani imprenditori sociali.

L’evento, organizzato da  AICCON, quest’anno si intitola “ Da Spazi a Luoghi. Proposte per una nuova ecologia dello sviluppo , e alimenta il ragionamento anche con una ricerca sulla recente riforma del Terzo settore e il ruolo imprenditoriale del Not for Profit.

Un’indagine che ha confermato l’ apprezzamento complessivo della Legge delega, pur in attesa dei decreti attuativi, che dovranno essere emanati entro un anno dalla sua pubblicazione e di cui il 68% dei 300 soggetti intervistati si mostra  curioso di conoscere i contenuti. In particolare,  della Legge vengono valutati positivamente la remunerazione del capitale e la distribuzione degli   utili (57%), mentre c’è maggiore scetticismo sull’ apertura della governance ad altri soggetti.

Il programma – che è possibile seguire anche in diretta streaming – prevede numerose sessioni di riflessione e dibattito su temi socioeconomici fondamentali (Da Spazi a Luoghi. Nuove governance dello spazio pubblicoQuale welfare per la Terza Società?; La comunità che include. I luoghi del co-operareValore condiviso e riforma del terzo settore. Proposte per una nuova Ecologia dello Sviluppo) e, in chiusura, l’auspicata partecipazione di Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile