Pensioni, anche l’Olanda saluta gli hedge

PMT, il fondo pensione dei lavoratori dell'industria siderurgica olandese ha annunciato di essere pronto a disinvestire dal comparto hedge funds. La decisione segue un provvedimento ...

Non bastasse la California ci si mette anche l’ Olanda. PMT, il fondo pensione dei lavoratori della locale industria siderurgica ha annunciato di essere pronto a disinvestire dal comparto hedge funds, un settore che, al momento, copre 1 miliardo di euro di investimenti sui 55 totali che compongono il suo portafoglio. La decisione segue un provvedimento analogo annunciato in questi giorni dal Calpers, il fondo dei dipendenti pubblici della California. Lo segnala il portale specializzato Ipe News.

 

Il fondo olandese lamenta in particolare i costi eccessivi associati a questo genere di investimenti. Nel dettaglio, precisa Ipe News, pur pesando per non più dello 0, 54% degli asset gestiti, il comparto hedge incide per un terzo sui costi totali di gestione degli investimenti stessi. Un peso che non pare più giustificale a fronte dei ritorni relativamente modesti generati ultimamente. Nel primo semestre di quest’anno il rendimento delle operazioni condotte da PMT con gli hedge ha prodotto un rendimento del 2, 8%. Sempre secondo Ipe News, la quota investita negli hedge sarà quindi sostituita dall’acquisizione di nuovi assets nel comparto dei mutui nel mercato olandese.