Ambiente

USA: 2015 anno record di incendi

Il 2015 è stato l’anno nero degli incendi per gli Stati Uniti. Sono bruciati 10, 1 milioni di acri (quattro milioni di ettari) ed il servizio forestale del ...

Di Martina Valentini
Incendio nel bosco: la siccità, complice il riscaldamento globale, rende gli alberi sempre più vulnerabili alle fiamme.
Area di bosco dopo un incendio: alberi bruciati e terreno coperto di cenere. By Camillo Ferrari (Archivio Camillo F.) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) or CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)],   via Wikimedia Commons
Area di bosco dopo un incendio: alberi bruciati e terreno coperto di cenere. By Camillo Ferrari (Archivio Camillo F.) [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html) or CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

Il 2015 è stato l’anno nero degli incendi per gli Stati Uniti. Sono bruciati 10, 1 milioni di acri (quattro milioni di ettari) ed il servizio forestale del Dipartimento Agricoltura ha speso il 52% del proprio budget per contrastarli. Ne dà notizia lo stesso Dipartimento in una nota stampa diffusa ieri. I numeri battono il record precedente del 2006. Quest’anno sono state distrutte 4.500 case, 13 i vigili del fuoco vittime del lavoro. Alaska, California, Oregon e Washington gli Stati più colpiti.

“Stiamo lavorando seriamente per contrastare questo fenomeno e per mettere in sicurezza le persone” – dichiara il segretario dell’Agricoltura Tom Vilsack ripreso dalla Reuters ” Ma prendiamo atto che il fenomeno è reso sempre più importante dagli effetti del cambiamento climatico, da una siccità ormai cronica e da un ambiente economico vincolato a Washington”.

Vilsack ha esortato il Congresso ad approvare una legge per sostituire il metodo per il finanziamento della lotta agli incendi, invariato da decenni, anche a fronte dei massicci sussidi ora necessari (+15% rispetto allo scorso ventennio): quest’anno infatti sono stati spesi 2, 6 miliardi di dollari per combattere gli incendi, e il dipartimento ha dovuto trasferire fondi da voci quali tutela e conservazione delle foreste.

243 milioni di dollari è stato il record delle spese in una sola settimana di agosto.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile