Ambiente

USA via col vento: eolico tocca i 70 GW

70 gigawatt in tutto il Paese: è questo il nuovo traguardo di capacità energetica raggiunto dall’ eolico negli Stati Uniti, sufficiente da solo ad alimentare 19 milioni di ...

Di Martina Valentini
Energia pulita dal vento, grazie al parco eolico e alle rinnovabili
Parco eolico,   centrale eolica di Frigento (AV)
Parco eolico, centrale eolica di Frigento (AV)

70 gigawatt in tutto il Paese: è questo il nuovo traguardo di capacità energetica raggiunto dall’ eolico negli Stati Uniti, sufficiente da solo ad alimentare 19 milioni di case (come la domanda totale di energia di Oklahoma, Nebraska, Kansas, Colorado e Wyoming). Lo fa sapere in una nota stampa l’ American Wind Energy Association (AWEA) in una nota stampa.

“Un traguardo importante – commenta Tom Kiernan, amministratore delegato di AWEA – Che fa ben sperare per il futuro del Paese. L’ energia eolica è la strada più concreta per il taglio delle emissioni negli Stati Uniti, e per il risparmio energetico ed economico delle famiglie ed imprese americane”.

La notizia arriva pochi giorni dopo che il Congresso di Washington ha varato la legge che estende incentivi e crediti di imposta a chi utilizza energie da fonti rinnovabili. Una decisione che ha fatto rapidamente crescere in poche ore gli investimenti del settore. Le agevolazioni sono estese per cinque anni.

Attualmente, sono più di 50.000 le turbine eoliche che operano negli Stati Uniti, parchi eolici come quello in Texas stanno generando così tanta energia che ne stanno iniziando a distribuire energia gratis. I dati e ricerche svolte dal Dipartimento Energia hanno dimostrato il potenziale di energia eolica in quasi tutti gli Stati Uniti, anche in luoghi dove non si pensava vi fosse un vento sufficiente per generare elettricità. L’agenzia ha riferito che l’energia eolica potrebbe diventare la fonte di elettricità leader della nazione (35%) entro il 2050.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile