Finanza etica

Wall Street: bonus in calo. Ma non per tutti

Alla fine di quest’anno i bonus distribuiti a Wall Street dovrebbero registrare un calo compreso tra il 5 e il 10% rispetto al 2014. Lo riferisce Business ...

Di Matteo Cavallito
Wall Street, foto: alex Proimos Wikimedia Commons
Wall Street,   foto: alex Proimos Wikimedia Commons
Wall Street, foto: alex Proimos Wikimedia

Alla fine di quest’anno i bonus distribuiti a Wall Street dovrebbero registrare un calo compreso tra il 5 e il 10% rispetto al 2014. Lo riferisce Business Insider citando una ricerca della società di consulenza Johnson Associates. A condizionare il trend dovrebbero essere in primo luogo le grandi banche e gli hedge funds. Per questi ultimi, in particolare, la contrazione annuale dei bonus dovrebbe collocarsi al 15%. La tendenza generale, nota ancora Johnson Associates, dovrebbe essere confermata anche nel 2016.

Tra i soggetti presi in esame, tuttavia, non mancano le eccezioni. Tra questi, ad esempio, le società di private equity che, secondo l’indagine, dovrebbero andare incontro a una tendenza diametralmente opposta: un incremento compreso proprio tra il 5 e il 10%. Fortemente orientato al rialzo, infine, il trend registrato nel comparto dei servizi di consulenza per il quale si prevede una crescita dell’ammontare dei bonus pari al 20%.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile