Centro ENI in Val d’Agri: cronaca di un disastro ambientale

In 16 anni, contaminati 26mila metri quadri su un’area di 180mila. Secondo la magistratura, smaltite irregolarmente oltre 854mila tonnellate di sostanze pericolose. Enormi le conseguenze sanitarie