Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa e potrebbe contenere dati o informazioni relative a fonti/reference dell'epoca, che nel corso degli anni potrebbero essere state riviste/corrette/aggiornate.

Blackstone, il n.1 guadagna 690 milioni di dollari in un anno

Il proprietario del fondo americano ha segnato un nuovo record: mai un dirigente di hedge quotati a Wall Street aveva intascato tanto in un solo ...

Stephen Schwarzman, proprietario del fondo di investimento speculativo americano Blackstone, ha ricevuto una remunerazione complessiva di 690 milioni di dollari, solamente nel 2014. A rilevarlo è un articolo pubblicato ieri sul Wall Street Journal. 

Si tratta di una cattiva notizia per almeno tre ragioni. La prima è legata al fatto che gli hedge funds, fondi che hanno avuto un ruolo determinante nella crescita di bolle speculative negli anni precedenti alla crisi, sono ancora capaci, evidentemente, di movimentare enormi masse di capitali e di centrare guadagni stratosferici. La seconda è che le remunerazioni dei dirigenti finanziari, che numerosi governi hanno promesso infinite volte di voler regolamentare, risultano ancora altissime: quella raggiunta da Schwarzman costituisce un record che non era mai stato toccato nella storia dei fondi quotati a Wall Street. In ultimo, il fatto che una sola persona abbia potuto intascare una cifra «da manovra finanziaria» ci fa capire come il principio dell’accumulazione dei capitali non sia stato minimamente scalfito dalle riforme introdotte a partire dal 2008. 

Da notare che quanto incassato lo scorso anno dal proprietario di Blackstone è circa il doppio rispetto al totale raggiunto nel 2013. Oggi, Schwarzman possiede secondo il magazine Forbes un patrimonio stimato attorno ai 12 miliardi di dollari.