Esplora

Dossier

Davvero la finanza è troppo difficile da capire? Noi crediamo di no. Informiamoci per scegliere il nostro futuro.

Il fattore D: le donne salveranno l'economia globale

Il gender gap è un problema non solo morale ma anche economico: il divario tra uomo e donna nei redditi, nell'accesso all'istruzione, ai servizi sociosanitari e alla vita politica è una piaga che viene curata troppo lentamente. Un grave danno per le speranze di crescita di un Paese. Lo confermano numerosi studi scientifici e le esperienze degli Stati più virtuosi.

Leggi tutti gli articoli del Dossier

Crisi & finanza. 10 anni dopo Lehman, gli avvoltoi volano ancora

È passato un decennio dal crack del colosso finanziario Usa che ha segnato l'avvio ufficiale della crisi economica peggiore dal 1929. Ma poco o nulla è cambiato e il quadro generale spaventa ancora: il debito mondiale è il triplo del Pil, le disuguaglianze sono esplose, i margini per ulteriori interventi delle Banche centrali si sono ridotti, i responsabili del disastro si sono riciclati. Fin dentro ai vertici dell'amministrazione Trump

Leggi tutti gli articoli del Dossier

Reddito universale: opportunità o boomerang?

Mentre in Italia si aspetta di verificare la "grande promessa" del governo legastellato, altri Stati, sperimentano (o preannunciano) formule universali di reddito. Per tutti, senza distinzioni, per sempre. Un modo per redistribuire risorse, rendere effettivo il godimento dei diritti umani e liberare dal giogo di  lavori sottopagati. Per finanziare i progetti si scovano idee nuove: come pesanti tasse su chi inquina. Eppure lo strumento cela dubbi: e se alla fine fosse solo un mezzo per abbattere il welfare a favore del sistema finanziario?

Leggi tutti gli articoli del Dossier

Corruzione in Africa: come li aiutiamo in casa loro

Oltre 1.000 miliardi di dollari ogni anno. È il prezzo della corruzione per i Paesi poveri. Proprio quei Paesi da cui ogni anno "scappano" centinaia di migliaia di migranti. Tunisia, Eritrea, Sudan, Nigeria e Costa d'Avorio. Qui hanno origine i principali flussi migratori. E qui c'è il più alto tasso di corruzione. Non li vogliamo nei nostri confini, ma noi entriamo eccome nei loro, a suon di mazzette. Un bel modo di aiutarli in casa loro.

Leggi tutti gli articoli del Dossier

Oceani di plastica Mare di interessi

L'emergenza ambientale causata dai rifiuti plastici è nota. Non altrettanto gli impatti sanitari e l'enorme intrigo di soldi e pressioni costruito dalle corporation per frenare le norme di cui gli Stati faticosamente si dotano. Un viaggio scomodo tra bilanci aziendali, rapporti delle autorità internazionali,  attività di lobby e paradisi naturali sfregiati.

Leggi tutti gli articoli del Dossier

I quattro cavalieri dell'Apocalisse

Superdollaro, guerra commerciale, volatilità, locomotive in frenata: quattro simboli di un mondo economico e finanziario che appare sull'orlo di una nuova crisi globale. Ecco tutti i segnali che devono far scattare l'allarme. E che dimostrano come i drammi del decennio scorso hanno insegnato poco o niente.

Leggi tutti gli articoli del Dossier

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile