Banche diverse

[Guest Post] La rivoluzione dell'intelligenza

di Marco Gallicani* “Quando la finanza è in difficoltà, gli stati corrono in suo aiuto. Quando gli stati sono in difficoltà, gli speculatori finanziari li schiacciano.(…) ...

Di Non con i miei soldi

di Marco Gallicani*

“Quando la finanza è in difficoltà, gli stati corrono in suo aiuto. Quando gli stati sono in difficoltà, gli speculatori finanziari li schiacciano.(…) Di fronte al cinismo di quelli che dalla crisi non hanno imparato niente, c’è solo una reazione possibile: la rivolta.” Quella dell’intelligenza. A metà del 2010 l’editorialista di Liberation Laurent Joffrin aveva un’esperienza limitata della crisi europea. La situazione non è migliorata. Al contrario i progetto di controllo, come quelli sulla possibile riforma del sistema bancario internazionale e persino quello della tassa sulle speculazioni, sono fermi al paolo di una politica che sembra stordita. Incapace di ristabilire i principi elementari e riaffermare una volontà banale: la finanza deve facilitare gli scambi, deve organizzare il credito e sostenere l’economia.
Se non lo fanno loro bisogna che lo faccia la gente, dal basso. Il nuovo “Risparmiatore Etico e Solidale” pubblicato con Altreconomia e disponibile sul sito serve per sostenere questa scelta. Perché un conto è sostenere anche pubblicamente che le banche e i metodi che adottano nel concedere (o non concedere) il credito che serve all’economia per ripartire sono da rivoltare. Un conto è poi saperlo fare. Mai come adesso il movimento della finanza etica deve parlare un linguaggio che tutti possano ascoltare e capire. Perché è adesso che serve sapere cosa diavolo sia un ETF, è adesso che serve saper distinguere tra un conto deposito ed un conto corrente, perché è adesso che bisogna togliere i nostri soldi dal piatto di chi sostiene la speculazione e perché è adesso che il loro marketing sta esagerando in invadenza e aggressività. Poi insieme ci chiariremo anche sul tipo di economia che vogliamo sostenere con il denaro così recuperato, che non è una domanda banale, visto dove ci ha condotto questa, di economie.
Marco Gallicani (Fidenza, 1974) occupa di finanza ed economia da quando si è laureato in etica (filosofia morale). Ha lavorato per l’Associazione Finanza Etica, per la prima Città dell’Altra Economia in Europa, per Sbilanciamoci e per Altreconomia. È coordinatore di finansol.it Questo è il sesto che dedica ai temi dell’etica nell’economia.

Marco Gallicani - il risparmiatore etico solidale
Per risparmiare, investire e farsi prestare denaro

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile