Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa e potrebbe contenere dati o informazioni relative a fonti/reference dell'epoca, che nel corso degli anni potrebbero essere state riviste/corrette/aggiornate.

Russia, arrestato il direttore generale di Rosbank

Vladimir Golubkov, a capo della divisione russa di Société Générale, è accusato di corruzione insieme ad una delle vice-presidenti dell'istituto di credito.

  Vladimir Golubkov, direttore generale di Rosbank, divisione russa controllata dalla francese Société Générale, è stato arrestato ieri. A riferirlo è l’agenzia russa Interfax, che cita un portavoce del ministero dell’Interno, secondo il quale il dirigente – insieme alla vice-presidente dell’istituto di credito Tamara Polianitsina – è stato accusato ufficialmente questa mattina di corruzione.

Secondo gli inquirenti, Goloubkov era «sospettato di aver percepito una remunerazione illecita pari a 5 milioni di rubli (120 mila euro) e di aver chiesto un pagamento sottobanco da 1, 2 milioni di euro ad un uomo d’affari, in cambio di un prestito. La Polianitsina, nella vicenda, avrebbe ricoperto il ruolo di intermediaria.