Ambiente

Francia, «decine di cosmetici tossici»

L’associazione di consumatori francesi UFC-Que Choisir ha pubblicato nei giorni scorsi i risultati di un’ampia analisi effettuata su numerosi prodotti cosmetici. Con risultati ...

Di Andrea Barolini

L’associazione di consumatori francesi UFC-Que Choisir ha pubblicato nei giorni scorsi i risultati di un’ampia analisi effettuata su numerosi prodotti cosmetici. Con risultati particolarmente preoccupanti: ben 185 di essi presentano infatti, secondo il rapporto, sostanze tossiche, allergizzanti, irritanti o interferenti endocrini.

 

220px-Logo_UFC_Que_Choisir

 

Non si tratta, tra l’altro, del primo studio che giunge alla stessa conclusione: in passato anche la Ong Women in Europe for a Common Future aveva messo in guardia contro i rischi legati a determinati prodotti cosmetici. In questo caso, UFC-Que Choisir ha riscontrato la presenza di metilisotiazolinone (sostanza che il ministro dell’Ambiente Ségolène Royal ha fatto sapere di voler vietare) in 62 prodotti, mentre in altri 101 sono stati trovati interferenti endocrini.

 

«Queste sostanze sono state rinvenute anche in prodotti di marchi noti», ha spiegato l’associazione di consumatori, che ha specificato di aver riscontrato problemi persino nelle salviette per neonati.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile