Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa e potrebbe contenere dati o informazioni relative a fonti/reference dell'epoca, che nel corso degli anni potrebbero essere state riviste/corrette/aggiornate.

Record del mondo per l’eolico in Danimarca

Il 42, 1% dell’energia elettrica consumata in Danimarca nel corso del 2015 è stata prodotta grazie all’eolico. Si tratta di un nuovo record mondiale che è stato così ...

©Tony HG/Wikimedia Commons

Il 42, 1% dell’energia elettrica consumata in Danimarca nel corso del 2015 è stata prodotta grazie all’eolico. Si tratta di un nuovo record mondiale che è stato così fissato dal Paese scandinavo, dovuto anche alle buone condizioni del vento nel corso degli scorsi dodici mesi.

 

©Tony HG/Wikimedia Commons
©Tony HG/Wikimedia Commons

 

A confermare le cifre è stata ieri la compagnia elettrica Energinet-.dk. Secondo quanto riportato dall’agenzia Afp, Hanne Storm Edlefsen, portavoce dell’azienda, ha spiegato che la capacità installata nella nazione europea non è cambiata sensibilmente nel corso dell’ultimo anno. Eppure, grazie proprio alle condizioni meteorologiche, il dato è risultato di ben 3 punti percentuali superiore rispetto a quello registrato nel 2014.

 

Inoltre, la Danimarca ha staccato nettamente tutti gli altri Paesi europei: secondo l’International Energy Agency al secondo posto nella speciale classifica dei maggiori produttori di energia eolica si è piazzato il Portogallo, con il 24%, e al terzo la Spagna, con il 20, 4%. L’obiettivo di Copenaghen è di superare la quota del 50% entro il 2020, e di abbandonare del tutto le energie fossili prima del 2050.