Agisci

Sostieni Corporate Europe Observatory

Mai come ora è stato importante assicurarsi che i massimi decisori della UE siano liberi da possibili conflitti di interesse. Per questo l’azione di organizzazioni ...

Di Claudia Vago

Mai come ora è stato importante assicurarsi che i massimi decisori della UE siano liberi da possibili conflitti di interesse. Per questo l’azione di organizzazioni no profit come Corporate Europe Observatory è importante e va sostenuta con ogni mezzo.

Oggi Corporate Europe Observatory (CEO) chiede il nostro aiuto per raccogliere almeno 4.000 euro per essere in grado di suonare il campanello d’allarme sul rischio causato dal revolving door e chiedere alle istituzioni europee di implementare rigide regole per affrontare il rischio di conflitti di interesse.
Il 1 luglio i membri del nuovo Parlamento europeo diventeranno operativi e nelle settimane a seguire sarà la volta della nuova Commissione. Per i prossimi cinque anni assumeranno decisioni sull’austerità, il commercio, l’ambiente e molte altre questioni che influenzeranno noi tutti come cittadini europei. Nel frattempo ex-commissari e ex-parlamentari europei inizieranno a cercare un nuovo lavoro. Corporate Europe Observatory deve aumentare il suo impegno nella campagna che conduce da anni per esporre il sistema di “porte girevoli” tra istituzioni europee e lobby industriali e finanziarie e il potenziale conflitto di interessi che ne deriva.
I prossimi mesi saranno critici e CEO intensificherà il proprio lavoro di formazione e informazione e di controllo sulle entrate e uscite dei massimi decisori della UE e dei loro staff com per esempio:

  • Progetto RevolvingDoorWatch, un database e un blog per monitorare le mosse di coloro che stanno entrando o uscendo dalle istituzioni europee.
  • Ricerche crowd-sourced. Ogni stato membro della UE nominerà un commissario e CEO lavorerà coi propri partner in tutta Europa per raccogliere e condividere tutte le informazioni su queste nomine e promuovere casi rilevanti a livello nazionale, se necessario in più lingue.
  • E-action. Quando sarà il momento CEO lancerà azioni online e materiali per evidenziare i casi peggiori e chiedere migliori regole sulle revolving doors.
  • Sensibilizzazione dei parlamentari europei. CEO organizzerà tour guidati alle lobby per i nuovi parlamentari europei e i loro assistenti, spiegando loro il fenomeno delle revolving doors e il suo impatto sui processi decisionali nelle istituzioni europee. CEO lavorerà affinché i parlamentari siano ben preparati prima di essere interrogati sulle nomine dei commissari.

Basta una piccola donazione per sostenere Corporeate Europe Observatory e la sua lotta contro le comode relazioni tra le grandi imprese e i nostri politici e pubblici ufficiali. Donare è semplice e può essere fatto subito.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile