Lobby

ALTER-EU lancia la sua campagna per la completa trasparenza delle lobby

ALTER UE ritiene che la diffusione di informazioni completamente trasparenti può limitare il lobbying immorale e garantire un migliore equilibrio tra i gruppi di interesse ...

Di Claudia Vago

L’Unione europea ha un registro volontario delle lobby che copre la Commissione e il Parlamento Europeo. Il registro dovrebbe dirci chi sono i lobbisti dell’UE, per chi lavorano, quanto spendono per influenzare la politica e su quale specifico dossier stanno esercitando la propria pressione. Eppure questo registro non ci consegna una reale trasparenza, come chiarisce il recente rapporto di ALTER-EU New and Improved? Why the EU Lobby Register still fails to deliver”.

ALTER UE ritiene che la diffusione di informazioni completamente trasparenti può limitare il lobbying immorale e garantire un migliore equilibrio tra i gruppi di interesse aziendali e pubblici nell’accesso e nell’influenza sui processi decisionali dell’UE.

L’annuncio del presidente della Commissione europea Juncker e del vicepresidente Timmermans che lavoreranno per aumentare la trasparenza delle lobby è uno sviluppo positivo che ora ci offre un’opportunità politica unica per chiedere un registro comunitario di alta qualità e giuridicamente vincolante.
Ma per raggiungere questo obiettivo, ALTER-EU ha bisogno del vostro aiuto e invitare la vostra organizzazione a firmare una lettera che sarà inviata a Frans Timmermans, il commissario responsabile, lunedì 11 maggio.

Il termine ultimo per aderire è giovedì 7 maggio. Per firmare, si prega di inviare il proprio logo ad alta risoluzione a Claudio Cesarano [email protected]
Scopri tutti gli altri modi in cui puoi sostenere l’iniziativa di ALTER-EU.

Iscriviti alla newsletter

Il meglio delle notizie di finanza etica ed economia sostenibile