Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa e potrebbe contenere dati o informazioni relative a fonti/reference dell'epoca, che nel corso degli anni potrebbero essere state riviste/corrette/aggiornate.

Cina, spopola un documentario sull’inquinamento

È pari ad oltre 155 milioni il numero di cinesi hanno visto su youtube un film sui rischi dell'inquinamento: segno che il problema è sempre più sentito nel ...

Un cittadino cinese su nove si è collegato sul popolare social network youtube per guardare un documentario che denuncia rischi e problemi legati all’inquinamento : 155 milioni di persone soltanto da sabato scorso ad oggi.

La questione della qualità dell’aria è sempre più preoccupante per i cinesi, soprattutto per gli abitanti delle grandi città avvolte ciclicamente da dense nebbie di smog. Ad aggiungere «appeal» al film, la presenza di Chai Jing, nota presentatrice, per anni volto dell’emittente televisiva di Stato CCTV. 

Secondo alcune stime, sono almeno 500.000 i decessi che ogni anno vengono causati proprio dall’inquinamento sul territorio del Paese asiatico. 

Il documentario dura un’ora e mezza, ed è ovviamente in lingua cinese. È stata pubblicata, tuttavia, anche una versione sottotitolata in inglese dei primi 5 minuti.