Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa e potrebbe contenere dati o informazioni relative a fonti/reference dell'epoca, che nel corso degli anni potrebbero essere state riviste/corrette/aggiornate.

Svizzera, Ethical Coffee vuole sorpassare Nespresso entro tre anni

Il produttore di capsule biodegradabili conta di superare sul mercato elvetico il colosso del settore Nespresso, puntando sulla sensibilizzazione dei consumatori.

  Il produttore di cialde Ethical Coffee Company (ECC) ha annunciato di voler sorpassare il concorrente Nespresso, sul mercato svizzero, entro i prossimi tre anni. E di volerlo fare giocando la carta della protezione ambientale , chiedendo ai consumatori di privilegiare le sue capsule ecocompatibili .  

«Credo nell’ecologia», ha spiegato il numero uno dell’azienda, Jean-Paul Gaillard, lanciano a Ginevra la sua campagna promozionale. Le cialde ECC, riferisce l’agenzia ATS, sono le uniche biodegradabili e, ha aggiunto il dirigente, «è indifendibile imballare cinque grammi di caffè in capsule inquinanti nel momento in cui esistono delle alternative. I nostri figli reclamano un futuro pulito». Per questo, «i consumatori devono manifestarsi e fare pressione sulle grandi catene affinché rispettino gli impegni assunti in materia di ecologia». 

In termini di mercato, le capsule ECC hanno un altro vantaggio: rispetto a quelle Nespresso sono vendute ad un prezzo più basso di circa il 20%, e l’azienda – conclude Gaillard – è forte di 170 dipendenti e di «ricavi in forte crescita».